sabato 29 settembre 2018

Crescono

Quand'erano bambini misuravo la loro crescita in centimetri di caviglia lasciata scopera da pantaloni diventati troppo corti. Oggi, dal gesto del cameriere che, portando al tavolo due birre, ne posa istintivamente una davanti a mio marito e l'altra davanti a Tommaso!

3 commenti:

  1. Cara Flo, il tempo vola, i piccoli crescono sotto i nostri occhi! È bello!!!
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Io usavo lo stipite di legno della porta di cucina. Incidevo con un temperino le iniziali del bambino da misurare, e a fianco la data della misurazione.
    Però il padrone di casa non era d'accordo.

    RispondiElimina
  3. E poi, tutti insieme, ci facevamo una birra!

    RispondiElimina